Il Duomo di Palmanova

La riedizione della pubblicazione "II Duomo di Palmanova" è un doveroso omaggio alla figura di Mons. Piero Damiani, indimenticato studioso di Palmanova, ma rappresenta anche e soprattutto un modo per celebrare i 400 anni del Duomo Dogale di Palmanova.

Nella città fortezza, voluta da Venezia come baluardo contro gli Infedeli, la mole del Duomo si erge imponente e protettiva nel candore della sua pietra.

L'edificio ha rappresentato nella travagliata storia di Palmanova un punto fermo per la comunità locale, un punto di appoggio e di riferimento costante nello scorrere dei secoli.

L'Amministrazione Comunale di Palmanova ha voluto quindi celebrare questo prestigioso traguardo con questa testimonianza rivista ed ampliata.
Un ringraziamento particolare va all'Assessore provinciale alle attività culturali dott. Fabrizio Cigolot, la cui sensibilità nei confronti di Palmanova ha reso possibile la pubblicazione dell'opera.

L'Assessore alle Attività Culturali dott. Federico Cressati Edizione rivista e aggiornata a cura di Gabriella del Frate e Alberto Prelli.