Borgo Cividale

Borgo Cividale è una delle tre vie radiali che partendo dalla Piazza conducono direttamente alle Porte.
La strada è quella che conduce a Gorizia e a Cividale.

Sul borgo si affacciano numerosi negozi e in fondo troviamo il Museo Storico Militare da dove parte l'itinerario per una visita a un settore completo di fortificazioni.

Tra gli ultimi edifici e l'area delle fortificazioni si trova la Strada delle Milizie. In quest'area sono riconoscibili due quartieri secenteschi successivamente trasformati in abitazioni civili e al momento non utilizzati.

Durante il Periodo Veneziano, a partire dall'anno 1595 ne furono costruiti dodici, dedicati ai Santi patroni. La tipologia della maggior parte di questi edifici, con il tempo fu trasformata, ed oggi la struttura originaria è completamente irriconoscibile.
Per quanto riguarda la forma, essi non si scostano da un modello veneziano comune: edificio rettangolare molto allungato a due piani con ali terminali a due o tre piani sporgenti verso il lato del cortile.
Presenza di scale esterne che immettono nei corridoi coperti da arcate o in semplici ballatoi scoperti.