Servizi per Disabili

I servizi rivolti alle persone disabili si propongono quali strumenti di aiuto ad integrazione delle capacità personali e come ausilio alle famiglie impegnate nell’attività di cura ed assistenza.

Il progetto di vita del soggetto disabile viene definito con i servizi specialistici e territoriali presenti, con la collaborazione ed il consenso della persona, ove possibile, e/o della sua famiglia. Le modalità di accesso e di fruizione sono differenziate in relazione alla tipologia dei servizi offerti ed in relazione al grado di disabilità dei soggetti

Sono ammessi alla fruizione dei servizi previsti al presente articolo le persone handicappate certificate ai sensi degli Artt.3 e 12 della Legge n.104/92, prima del compimento del 65° anno di età

Sono previsti servizi totalmente gratuiti ed altri per i quali è invece prevista una compartecipazione in relazione alla situazione economica reddito della persona e del suo nucleo familiare in base alle Tabelle relative ai singoli servizi.

Sono gratuiti per le persone handicappate (certificate ai sensi dell’art.3 e 12 della Legge n.104/92) i seguenti servizi:

  • prestazioni socio-assistenziali nelle scuole di ogni ordine e grado rivolte all’autonomia e per la comunicazione personale degli alunni con handicap fisici o sensoriali
  • servizi socio-educativi per minori e adulti
  • servizio per l’inserimento lavorativo

Sono invece soggetti a compartecipazione i seguenti servizi per disabili:

  • servizio di assistenza domiciliare e di aiuto personale; nel caso di disabili certificati ai sensi dell'art.3 comma 3 della L.104/92 si applicheranno le disposizioni di cui all'art. 3 comma 2 ter del D.lgs. 109/98 relative alla valorizzazioen del reddito del solo assistito
  • servizio pasti a domicilio
  • modalità individuali di trasporto
  • servizi residenziali e servizi semi-residenziali diurni
  • attrezzature ed ausili ove non previsti gratuiti per legge

Per quanto riguarda la compartecipazione dei soggetti disabili certificati ai sensi della L. 104/92 ai costi delle rette per i servizi residenziali e semi-residenziali dedicati, si applicheranno integralmente le disposizioni previste dalla Regione.