Bonus bebè

Dal 1° gennaio 2015 è possibile accedere al bonus bebè nazionale.
Per informazioni vai alla pagina dedicata del sito dell'INPS.

INCENTIVO REGIONALE UNA TANTUM ALLA NATALITÀ E AL LAVORO FEMMINILE

Misura di supporto alle famiglie per incentivare la natalità e il lavoro femminile per l'anno 2020.

con il link della regione: http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/famiglia-casa/politiche-famiglia/FOGLIA28/

 

INCENTIVO REGIONALE A SOSTEGNO DELLA NATALITÀ

Clicca su link: http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/famiglia-casa/politiche-famiglia/

È un incentivo regionale per le nascite e le adozioni di minori nati o adottati negli anni 2018 e 2019.

 

L'importo dell'incentivo è di 1.200 euro annuiper 3 anni e decorre dal mese di nascita o di adozione. Per i nati nel 2018 e 2019 dura fino al compimento dei 3 anni, per i minori adottati nello stesso periodo dura fino al terzo anno di adozione.

L’assegno è cumulabile con ogni altro beneficio previsto nell’ordinamento vigente a favore della natalità e della genitorialità e per il sostegno al reddito delle famiglie. 

 

 

REQUISITI

essere genitori di figli avuti o adottati a partire dal 1° gennaio 2018

essere titolare di Carta famiglia in corso di validità di cui fa parte anche il figlio per il quale è richiesto l’incentivo

ISEE minorenni (calcolato a sensi dell’art. 7 del DPCM 159/2013) in corso di validità pari o inferiore a 30.000 euro

Sia il richiedente che il figlio devono essere residenti in Friuli Venezia Giulia al momento della presentazione della domanda. 

 

COME OTTENERE L'INCENTIVO 

Con decorrenza 5 aprile 2018, la domanda, redatta e sottoscritta sulla base di apposito modello, deve essere presentata entro 90 giornidalla nascita o dall'adozione agli Sportelli Amministrativi del Servizio Sociale dei Comuni dell’ UTI Agro Aquileiese, secondo gli orari di apertura al pubblico.

 

RINNOVO ANNUALE

La domanda va presentata una sola volta, ma per mantenere il diritto all'incentivo per le annualità successive è necessario:

rinnovare la Carta Famiglia una prima volta entro 12 mesi dalla data di presentazione della domanda e una seconda volta entro 24 mesi dalla stessa data.

il figlio per il quale è stato ottenuto l'incentivo stesso deve continuare a essere presente nel nucleo familiare

essere in possesso, alla data del rinnovo di Carta famiglia, di ISEE minorenni (calcolato ai sensi dell'art. 7 del DPCM 159/2013).