Noleggia un’auto e tenta di far perdere le proprie tracce

Fermato, denunciato e mezzo restituito al proprietario

Nonostante l’emergenza sanitaria in atto, l’impegno del personale della Polizia Locale di Palmanova non viene meno per quanto riguarda i compiti di controllo del territorio e tutela della legalità.

La scorsa settimana una pattuglia del servizio associato di Polizia Locale della città stellata, dopo aver fermato un veicolo per un controllo sulla regolarità della documentazione assicurativa, accertava come fosse stata presentata, da parte della società di noleggio proprietaria del mezzo, una querela nei confronti del locatario per appropriazione indebita.

Il motivo del contendere: non aver corrisposto le rate pattuite per il noleggio ed essersi reso irreperibile a qualunque tentativo di contatto.

L’uomo, di nazionalità italiana, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e il veicolo immediatamente posto sotto sequestro. A seguito dell’avvenuta convalida dello stesso, il mezzo sarà ora restituito al legittimo proprietario. 

“Operazioni di questo tipo confermano una volta di più l’importanza e la bontà dell’operato delle Polizie Locali e la loro capacità di fungere da ausilio concreto alle Forze dell’Ordine”, il commento del Responsabile del Servizio, il Vice Commissario Roberto Fazio che ha coordinato le operazioni.

E aggiunge il Sindaco Francesco Martines: “La situazione attuale di emergenza sanitaria sta richiedendo un impegno ulteriore a tutto il nostro personale che continua con dedizione ad operare nei rispettivi settori di competenza. A tutti loro la nostra riconoscenza”.